Come funziona LinkedIn e cos’è

Sei finito col ricercare su Google la frase Come funziona LinkedIn. Forse sai già di cosa si tratta, ma non hai idea di come funzioni. Allora ti dico che sei capitato nel posto giusto. Ti spiegherò con dovizia di particolari come funziona LinkedIn, come impostare i diversi parametri al suo interno e come effettuare candidature alle offerte di lavoro.

Non è difficile, all’inizio devi solo avere un po di pazienza, e vedrai che dopo qualche minuto sarà tutto in discesa. Potrai gestire il tuo profilo senza problemi, analizzare le diverse offerte di lavoro e presentare la tua candidatura.

Se invece non hai un profilo LinkedIn e vuoi registrarti, ti consiglio di seguire quanto spiegato in un altro articolo. Cos’è LinkedIn e come funziona, cliccando il seguente Link -> Cos’è LinkedIn e come funziona.

Come funziona LinkedIn

Partiamo da una premessa. LinkedIn è un Social Network molto molto particolare. E’ infatti l’unico vero Social Network destinato al mercato del lavoro. Ma non farti ingannare dalla parola Social Network. E’ chiamato così perché ne assume le caratteristiche e perché fatto di una comunità persone.

Le persone che entrano a far parte della galassia LinkedIn, sono persone in cerca di lavoro. Ma non finisce qui. Serve qualcuno che offra il lavoro. Ecco perché al suo interno troviamo anche le aziende che offrono appunto lavoro.

Lo spazio virtuale entro il quale si interagisce, abbraccia decine e decine di nazioni, paesi e città. Capirai bene che accedere a offerte di lavoro provenienti dai posti più diversi, vicini e lontani, aumenta e moltiplica le possibilità di trovare un’offerta di lavoro adatta alle tue competenze.

Ricorda anche che LinkedIn funziona come una sorta di Facebook. Se visiti il profilo di una persona, quella persona lo saprà certamente. Come, del resto, lo sapresti tu se qualcuno visitasse il tuo profilo. A patto che si sia disposti a pagare un abbonamento mensile. Eh si. Alcune funzionalità sono a pagamento, quindi dovresti pagare un tot al mese per vedere o accedere a determinate informazioni.

Rete e collegamenti

Prima di entrare nel dettaglio di come funziona LinkedIn, devi avere bene in mente alcuni concetti. Uno di questi è: Rete e collegamenti.

Lo scopo, il fine ultimo di dotare il proprio profilo LinkedIn di un Curriculum Vitae è quello di mettersi in mostra. Della serie: ecco, questo/a sono io e queste sono le mie esperienze/competenze lavorative.

Per massimizzare, ottimizzare, facilitare la propria posizione e renderla il più visibile possibile all’interno di LinkedIn è caldamente consigliato di aggiungere collegamenti alla tua rete. Per rete si intende la tua cerchia di amicizie e per collegamenti intendiamo invece i tuoi passati e presenti colleghi di lavoro (o anche amici non necessariamente colleghi). Insomma, l’insieme dei tuoi collegamenti rappresenta la tua rete di amicizie.

Come si fa.? Se hai già un profilo LinkedIn accedi al suo interno inserendo mail o numero di telefono e password. (Se non hai un profilo LinkedIn, leggi prima l’articolo dedicato per sapere come registrarti -> Cos’è LinkedIn).

Una volta dentro al tuo profilo, clicca in alto nel menù sulla voce reti. Immagine sotto:

Come funziona LinkedIn

Dopo che avrai cliccato su Rete ecco la schermata che ti si presenterà.Immagine sotto:

Come funziona LinkedIn

Come puoi bene bene vedere, ho selezionato le 4 aree di maggior interesse relative ai collegamenti. Nel cerchio numero:

1: hai il box che ti consiglia di aggiungere collegamenti alla tua pagina. Se ci clicchi su ti rimanda nella parte centrale della schermata per spingerti a selezionare i collegamenti suggeriti dallo stesso LinkedIn.

2 : hai la sezione Collegamenti. Se clicchi qui, verrai indirizzato ad un’altra pagina attraverso la quale inserire il tuo indirizzo e-mail. Tutti i contatti della tua e-mail verrebbero importati all’interno del tuo profilo e ad esso collegati. Se clicchi su “altre opzioni” sotto il campo che richiede di inserire la tua mail, verrai nuovamente dirottato in un altra pagina in cui scegliere altri fornitore di mail elettroniche (es, yahoo, libero, etc.).

3: stessa funzione del cerchio numero 2.

4: rettangolo.! “nessun invito in sospeso“, indica la sezione in cui potresti ricevere l’invito di un collegamento. Es: se vuoi collegarti a NewsLight.it, invierai una richiesta di collegamento. E viceversa, NewsLight.it potrebbe fare altrettanto. Se ricevi una richiesta di collegamento, hai la libertà di scegliere se accettare o meno.

5: Puoi cercare direttamente nel campo ricerca, inserendo Nome e Cognome del tuo amico/collega/conoscente e inviare la richiesta di collegamento. Magari nella tua e-mail non hai contatti sufficienti per creare i collegamenti.

Consigli sui Collegamenti

Il nostro consiglio è quello di collegarti con quante più persone conosci, sia che si tratti di colleghi passati e presenti, sia che si tratti di amici. Il tuo unico obiettivo è quello di costruirti una rete di collegamenti utili, per avere referenze ad esempio, consigli e/o offerte di lavoro proprio tramite i collegamenti.

Non solo, ma anche tramite le offerte che le stesse aziende presentano su LinkedIn e per le quali dovrai candidarti. Come funziona LinkedIn è semplice, scoprirai che lo è altrettanto utilizzarlo.

Curriculum Vitae – Come funziona LinkedIn

Se hai seguito i paragrafi precedenti, allora siamo già a buon punto. Mi raccomando, importa i tuoi contatti tramite e-mail o ricerca il contatto tramite la barra col simbolo della lente di ingrandimento, posta in alto a sinistra.

Vediamo adesso come funziona LinkedIn per quanto riguarda il tuo Curriculum Vitae. Clicca in alto a destra su simbolo (o su visualizza il tuo profilo) del tuo profilo, sulla voce TU..! Ecco cosa vedrai, immagine sotto:

Come funziona LinkedIn

Nel riquadro numero 1, LinkedIn ti guiderà passo dopo passo nella compilazione del Curriculum Vitae. Clicca su Avanti e segui quanto descritto e richiesto da LinkedIn.

Nel riquadro numero 2, hai a disposizione diverse statistiche relative a chi ha visitato il tuo profilo, le visualizzazioni dei tuoi articoli (post, documenti, che hai condiviso), e comparse nei motori di ricerca.

Nel riquadro numero 3, riepilogo delle tue esperienze. Esperienze che potrai aggiungere e/o modificare quando vuoi, cliccando sul segno + posto a destra.

Nel riquadro di colore verde invece, devi cliccarci dentro e verrai dirottato in un’altra pagina simile a questa che segue:

Come funziona LinkedIn

Nel rettangolo numero 1, clicca dove c’è il cerchio attivando così la tua disponibilità ad essere contattata per un lavoro.

Il rettangolo numero 2, indica lo stato della tua ricerca, si aprirà un menù a tendina.

Nel rettangolo 3, aggiungi quali qualifiche ti interessano.

Nel riquadro numero 4, indica “Nel mondo” dove saresti disponibile a lavorare. “Vicino casa“, indica il tuo indirizzo di residenza e distanza in km da casa tua. “Lavorare a distanza“, attiva se vuoi lavorare anche a distanza. “Tipo di contratto“, seleziona il tipo di contratto a cui sei interessato.

Ricerca del lavoro – Come funziona LinkedIn

Stai cominciando a capire come funziona LinkedIn.? Non demordere. Abbiamo quasi finito. Ora tocca dare un’occhiata alla sezione Ricerca del lavoro.

Eh si, perché LinkedIn non è solo un portale in cui mettere in mostra le proprie esperienze/competenze. Ma funge anche come una sorta di lente di ingrandimento su quelle che sono le offerte di lavoro disponibili in qualunque post tu voglia cercare.

Per iniziare, in alto del tuo menù clicca sulla voce Lavoro. Una pagina simile a questa ti si aprirà a video:

Come funziona LinkedIn

In questa pagina puoi cercare o rispondere alle offerte di lavoro pubblicate dalle aziende su LinkedIn. La ricerca che puoi effettuare si può basare sul tipo di qualifica ricercata, puoi provare per parola chiave, azienda e nelle località da te preferite.

Una volta cliccato su “Cerca“, avrai un elenco delle offerte tra le quali scegliere. Seleziona quella o quelle che più ritieni idonee e leggine la descrizione. Se fa al caso tuo, puoi proporre la tua candidatura tramite LinkedIn o direttamente sul sito Web dell’azienda.

Se decidi di utilizzare LinkedIn per la tua candidatura, l’azienda che ha pubblicato l’offerta riceverà una mail e il link relativo al tuo profilo. Abbiano quasi finito la guida su Come funziona LinkedIn, resta solo una piccola nota su LinkedIn Premium Carriera.

LinkedIn premium carriera

Come funziona LinkedIn Premium Carriera.? Cos’è.? In pratica l’utilizzo di LinkedIn è normalmente gratuito. Anzi, lo è. Ma alcune funzioni sono a pagamento e alcune di queste potrebbero esserti utili.

Ad esempio, se vuoi mettere in risalto, quindi in primo piano, la tua candidatura, o scoprire chi visualizza il tuo profilo e confrontare il tuo curriculum vitae con quello di altri candidati, dovrai pagare un tot al mese. Un abbonamento mensile in pratica, che ti darebbe anche la possibilità di seguire Video corsi online per acquisire nuove competenze e contattare direttamente i Recruiter, coloro che ricercano personale da assumere.

Se vuoi provare LinkedIn Premium Carriera, è così che si chiama l’abbonamento mensile, potrai farlo gratuitamente il primo mese e poi decidere se confermarlo o meno. Dopo il mese gratuito pagherai solo 30,23 EUR al mese.

Poi esiste anche il piano Business, un piano di abbonamento rivolto però alle aziende. Quindi a te non interessa. Inutile perderci altro tempo. Giusto.?

Detto questo, noi non possiamo far altro che augurarti buona ricerca del lavoro e inviarti un grande in bocca al lupo. Se dovessi aver bisogno di noi (dubbi, domande, curiosità), è tutto gratuito ovviamente…. non devi far altro che utilizzare la sezione commenti in fondo all’articolo o scriverci direttamente a redazione@newslight.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.