fbpx

Come creare una web tv

Web Tv

Sei finito qui perché non sai come Creare una Web Tv. Io ti dirò come iniziare, tu dovrai solo pensare ai contenuti che vorrai trasmettere. L’unica cosa che devi fare è leggere questo articolo, seguire con attenzione le mie dritte e passo per passo le mie istruzioni si riveleranno utilissime.

Avrai bisogno di uno specifico servizio online di live streaming, ti dirò quali sono i migliori e come utilizzarli. Vedremo insieme come scegliere quello più adatto alle tue esigenze, come impostare e settare il tutto per dare vita alla tua prima Web Tv.!

Ustream

Creare una Web Tv

Ecco uno dei migliori servizi online di live streaming per Creare una Web Tv. Ustream ti da la possibilità di dar vita a trasmissioni in diretta non solo da Pc, ma anche da Smartphone e Tablet. Il tutto da un’unica piattaforma integrata che ti consentirà di integrare in un sito web o condividere sui social network i tuoi video.

Nell’immagine sopra, la freccia rossa indica dove puoi loggarti o registrarti. Clicca sul seguente link per recarti sulla pagina ufficiale di Ustream..!

Puoi scegliere due differenti pacchetti se sei un privato: uno gratuito con pubblicità inclusa nei video, niente HD e conservazione del video fino ad un massimo di 30 giorni, l’altro a pagamento con tutti servizi inclusi.  I prezzi partono da 99 dollari fino ad arrivare ai 999 mensili.! Vedi immagine sotto:

Creare una Web Tv

Ciò che devi fare è registrarti e poi scegliere se servirti del piano gratuito cliccando su Start Free Trial o cliccare su Professional Plans se vuoi quello a pagamento e ti servono tutti i servizi relativi. Devi ovviamente avere Adobe Flash Player installato sul tuo browser web.

Una volta che ti sarai registrato, riceverai una e-mail di conferma e un link su cui cliccare per confermare il tutto. Da lì in poi, segui le istruzioni che ti verranno fornite e potrai cominciare a registrare o trasmettere in diretta i tuoi video.

Se sei in giro e non puoi utilizzare il Pc, non preoccuparti, esiste anche l’applicazione Ustream per Smartphone e Tablet.

YouTube

Come creare una web tv

Anche in questo caso è possibile Creare una Web Tv in modo totalmente gratuito. Possiamo infatti, servirci di YouTube e utilizzare l’opzione live streaming.!

Per iscriverti al servizio di YouTube e creare così un account YouTube, dovrai essere in possesso di un Account Google con G-mail o crearlo con una mail diversa da G-mail, già in tuo possesso. 

Mi spiego meglio. Devi creare una WEB TV e vuoi utilizzare YouTube. La prima operazione da verificare è se possiedi un Account Google. Questo account è indispensabile per poter registrarsi e creare un account YouTube. 

YouTube richiede un account Google poiché entrambi fanno parte della stessa famiglia. Ci siamo fin qui.?

Ora. Abbiamo due possibilità. Una prevede il caso in cui si è già in possesso di un account Google. L’altra prevede invece il caso contrario, ovvero, non si è in possesso di alcun account Google. Per crearne uno, potrai utilizzare o G-mail (sarebbe la posta elettronica di Google) o un altro indirizzo di posta elettronica come Libero, Yahoo, etc. La scelta sta a te.

Se clicchi su questo link -> Come creare un account Google senza Gmail, avrai a disposizione una piccola guida di supporto. Se hai già un indirizzo di posta elettronica con Gmail,ma non ancora un Account Google clicca il seguente indirizzo “Come creare un account Google con Gmail”

Una volta creato il tuo account Google, il secondo passo da effettuare sarà quello di creare un account YouTube. Come si crea un Account YouTube?Semplice, clicca su questo link -> Come creare un Account YouTube e troverai una guida dettagliata con immagini a supporto. Non dimenticare di abilitare l’opzione LIVE. 

Dopo aver creato sia l’account Google che l’account Youtube, puoi iniziare a creare la tua WEB TV.  Recati quindi sulla pagina principale di YouTube, clicca su Accedi in alto a destra (dove vedi la tua foto) ed entra nel tuo account YouTube.  Clicca ora su crea canale, poi clicca nuovamente in alto a destra e seleziona la Creator Studio

Ora non ti resta che pigiare su LIVE STREAMING in alto a sinistra, infine cliccare su Inizia. Se vedi che lo Streaming non parte, vuol dire che non stai utilizzando Google Chrome. Avrai quindi bisogno di un ulteriore passaggio. Infatti, senza l’attivazione di un codificatore, la tua sessione streaming non potrà avviarsi. Non preoccuparti, abbiamo redatto una piccola guida per aiutarti. Clicca al seguente link -> Come fare Live YouTube. 

Se non vuoi installare e/o utilizzare codificatori, non ti resta che scaricare Google Chrome, il browser di mamma google, per cui non è richiesto alcun decodificatore. 

Quasi, dimenticavo. Dovrai verificare la tua identità cliccando in alto a sinistra, sotto la voce Seleziona il tuo paese (metti Italia) scegliendo se preferisci un codice di verifica tramite sms o una chiamata vocale automatica. Riceverai un codice di verifica a 6 cifre, inseriscilo nel campo richiesto e pigia su invia. 

Livestream

Come creare un Web Tv. Un ulteriore servizio da prendere seriamente in considerazione per è Livestream. Se vuoi mettere su una Web Tv non puoi non provare a considerare un servizio come questo seppur a pagamento.

Sono previsti diversi piani di abbonamento oltre ad un periodo di prova di 30 giorni, comprensivi di alcune limitazioni. Vogliamo provare la versione di prova? Allora rechiamoci nella homepage del sito -> Livestream, e clicchiamo sulla voce Get Started.

Successivamente, comparirà un modulo che dovrete compilare con i propri dati personali e infine cliccare sulla voce Request Your Demo.

Ora, pigia prima sul bottone Continue per andare avanti e poi sul pulsante azzurro Producer for Windows/Mac per avviare il download del programma. Quest’ultimo, una volta installato ( Avanti, Continua e Installa) ti consentirà di avviare le tue trasmissioni in streaming.

Ora non ti resta che effettuare il login inserendo e-mail e password. Una volta entrato, clicca su Go live al centro della finestra, digita il nome della trasmissione nell’apposito campo e infine premi sul pulsante Start per avviare la diretta. Finito.

WimTv

Come creare una web tv

Puoi creare una Web TV anche questo servizio. Si chiama WimTV. Vi è una versione Trial, ovvero gratuita ma con alcune limitazioni o potete scegliere un piano in abbonamento mensile. Inoltre, dovete utilizzare un software di codifica esterno, come ad esempio Open Broadcaster Studio o anche Wirecast.

Procediamo passo passo per capire come impostare il tutto e creare una web tv con questo servizio. Prima di tutto, recati sulla pagina principale del servizio, WimTv e clicca su Inizia il Trial gratuito. Apparirà un modulo di registrazione, inserisci i dati richiesti (nome, cognome, e-mail e data di nascita, etc..) e dopo aver accettato i termini di servizio mettendo la spunta su Ho letto e accettato le Condizioni di servizio, clicca sul pulsante Registrati.

Ora, non devi far altro che attendere che ti venga spedito tramite e-mail un link per confermare la registrazione al servizio. Clicca sul link ricevuto, nella pagina che apparirà subito dopo e riempi i campi richiesti. Dopo aver inserito con le informazioni quali username e password, pigia sul bottone Login.

Come creare una Web Tv

Ricorda che la versione Trial dura soltanto 15 giorni. Una volta entrato nella tua aerea personale, ovvero nella pagina principale del tuo account, avrai a disposizione diverse informazioni. Quali ad esempio storage, banda, statistiche di analytics, etc. Puoi caricare un video registrato in precedenza o avviare subito il tuo live streaming cliccando sull’apposito pulsante.

Dopo aver pigiato su Live Streaming, ti si chiederà di creare un evento prima di far partire il Live. Quindi, clicca in alto a sinistra sul pulsante Crea Live e vedrai apparire una nuova schermata come nell’immagine qui in basso:

re una web Tv

Potrai notare alcune cose. Oltre a dover inserire Nome, cognome, registra video si o no, rendi pubblico o no, dovrai avere una chiave STREAM che otterrai avviando il software di codifica. Open Broadcaster o Wirecast a tua scelta. Se non sai come utilizzarli, non preoccuparti. E’ sufficiente dare uno sguardo veloce alla nostra guida, seguendo questo link -> Come registrare DESKTOP.

Puoi anche rendere limitato ai soli utenti paganti l’accesso al tuo streaming, cliccando sul tasto Pay per view. Andiamo avanti con un altro servizio?

Periscope

come creare una web tv

Ti presento Periscope, il servizio di video-streaming e registrazione video di Twitter. Come creare una Web Tv. Sul tuo smartphone non dovrai far altro che scaricare l’applicazione ufficiale nello store, clicca su Android o su iOS in base al sistema da te posseduto.

Dopo aver scaricato l’applicazione sul tuo Smartphone. clicca su Crea un nuovo Account, puoi utilizzare il tuo numero di telefono o gli account di Facebook, Twitter e Google già in tuo possesso. Scegli tu come meglio credi.

Una volta terminato il download, accetta i termini d’uso del servizio cliccando sul tasto appropriato. Per iniziare immediatamente una live streaming, clicca sul simbolo della fotocamera, posto in basso e successivamente autorizza l’accesso a microfono, fotocamera e posizione.

A questo punto, in alto a sinistra seleziona il pubblico a cui mostrare la diretta (es. pubblica o crea nuovo gruppo), digita il titolo che vorresti dare alla tua live streaming nel campo di testo in alto e al centro del tuo schermo. C’è un cursore che lampeggia e la scritta Cosa sta succedendo?/Cosa vedi adesso?  infine pigia sul bottone rosso Vai in diretta.

L’elenco degli utenti o di chi ti segue, lo troverai nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Se vuoi cambiare fotocamera (fronte o retro) fai doppio tap sullo schermo, se invece fai uno swipe dall’alto verso il basso la trasmissione terminerà tramite il pulsante Interrompi trasmissione.

Le statistiche e i dettagli del Live Streaming concluso saranno disponibili tramite i pulsanti che compaiono a schermo. Spero di esserti stato utile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.