ISDN RTG PSTN e VOiP sigle misteriose

 

ISDN RTG PSTN e VOiP

Che confusione, vero? ISDN, RTG, PSTN e VOiP. Tutte sigle che necessitano di una ben fatta spiegazione. Rilassiamoci per soli 10 minuti, perché questo è il tempo che ci vorrà per mettere ordine nella nostra mente.

Partiamo dalla madre di tutte le sigle. RTG. Questo è la sigla che sta per RETE TELEFONICA GENERALE. Chiamata anche come RETE TELEFONICA PUBBLICA COMMUTATA.

Ovvero, la più imponente, si intende in termini di grandezza, Rete Telefonica al momento ESISTENTE. Chiunque può accedervi, ed è ad accesso pubblico. RTG non è l’unica sigla che rappresenta, appunto, la RETE TELEFONICA GENERALE. Vi è un’altra sigla, col medesimo significato, ovvero la versione inglese di RTG. Parliamo di PSTN.

PSTN

PSTN è la sigla rappresentativa della RETE TELEFONICA GENERALE, nella sua versione inglese. E sta per PUBBLIC SWITCHED TELEPHONE NETWORK.

Quindi, come potete ben capire, RTG e PSTN hanno lo stesso identico significato. Ecco che 2 delle 3 sigle del nostro rebus sono state risolte. Delle 4 sigle, ISDN, RTG, PSTN e VOiP, ne restano soltanto 2 da affrontare in maniera più approfondita.

Faremo un passo alla volta. Prima, introdurremo alcuni concetti correlati e di fondamentale importanza, al fine di realizzare un quadro generale abbastanza chiaro della situazione.

Definizione tecnica di RTG o PSTN

Quando parliamo di RETE TELEFONICA GENERALE, intendiamo un insieme concatenato, a livello mondiale, di reti telefoniche pubbliche e/o private, basate sulla COMMUTAZIONE A CIRCUITO conosciuta anche come “MULTIPLAZIONE DETERMINISTICA“.

Se state pensando a INTERNET, vi anticipo subito che la tecnologia su cui si basa, è la COMMUTAZIONE DI PACCHETTO conosciuta anche come “MULTIPLAZIONE DI PACCHETTO“.

ISDN RTG PSTN e VOiP
ISDN, RTG, PSTN e VOiP

Quale significato abbiano i termini MULTIPLAZIONE DETERMINISTICA e DI PACCHETTO è bene saperlo per comprendere a fondo ciò che seguirà nei prossimi paragrafi.

Tuttavia, sono argomenti che richiedono uno spazio dedicato ed esclusivo, al fine di approfondire nel modo adeguato il tema in questione. Ecco perché consiglio di cliccare leggere anche gli altri approfondimenti presenti qui sul sito di NEWSLIGHT e assimilare quanto meglio potete l’argomento appena accennato.

Se invece, voleste proseguire nella lettura, sappiate che per MULTIPLAZIONE (in inglese Multiplexing) si intende una TECNICA DI TRASMISSIONE o MECCANISMO per cui più canali trasmissivi, in ingresso, condividono la stessa CAPACITA’ TRASMISSIVA (LARGHEZZA DI BANDA) disponibile in uscita.

La RTG segue le linee guida dell’ITU-T, ovvero dell’UNIONE INTERNAZIONALE DELLE TELECOMUNICAZIONI.

Servizi di comunicazione offerti

La RTG è il mezzo più diffuso per la comunicazione tra le persone di tutto il mondo. I principali servizi di comunicazione offerti sono principalmente 3:

  1. la TELEFONIA: comunicazione vocale
  2. la VIDEOTELEFONIA: comunicazione video-vocale
  3. la TRASMISSIONE DATI: Internet e Telefax

Architettura e struttura

Com’è composta una RTG. Qual’è la sua struttura? Intanto partiamo col dire che la Rete Telefonica Generale è composta da 2 tipi di Rete:

  • UNA RETE DI ACCESSO
  • UNA RETE DI TRASPORTO

Tra la RETE DI ACCESSO e la RETE DI TRASPORTO vi sono i cosiddetti NODI DI RETE. Ovvero, le CENTRALI TELEFONICHE (Armadio di strada, calcolo distanza), organi o strutture destinate alla funzione di COMMUTAZIONE.

La RETE DI ACCESSO rappresenta il collegamento tra l’utente finale e il primo NODO o CENTRALE TELEFONICA più vicina e disponibile, a partire dalla sede dell’utente finale.

La RETE DI TRASPORTO rappresenta invece la parte di una rete di telecomunicazioni deputata al trasporto dei dati degli utenti.

In origine, la RETE TELEFONICA GENERALE era completamente analogica. Oggi, invece abbiamo una rete quasi completamente DIGITALE. Eccetto, il cosiddetto “ultimo miglio”, ovvero, il tratto che collega la sede dell’utente finale alla prima centrale telefonica più vicina nella telefonia fissa. Questo tratto, detto ultimo miglio, è completamente analogico. Basato sulla cosiddetta tecnologia POTS (nel prossimo paragrafo vedremo cosa significa POTS) .

La conversione da standard analogico a digitale avviene quindi nella centrale telefonica o nodo più vicino. Sono pochi i casi in cui l’ultimo tratto è basato su uno standard ISDN (vedremo tra nei prossimi paragrafi cosa si intende per ISDN).

Modi e Tecnologie di accesso

Quali sono le modalità di accesso disponibili alla nostra RTG? Eccovi un elenco dettagliato prima di passare alle altre sigle ISDN RTG PSTN e VOiP :

  • Telefonia fissa
  • Telefonia mobile: cellulare/satellitare
  • Telefonia pubblica
  • Collegamento a Internet
ISDN RTG PSTN e VOiP
ISDN RTG,PSTN e VOiP

Mentre la tecnologia di accesso? Può essere sia Digitale che Analogica. Quest’ultima destinata ad essere completamente sostituita da quella digitale.

  • Per la Telefonia Fissa ad accesso:
    • TECNOLOGICO:
      • POTS
    • DIGITALE:
      • ISDN e VOiP
  • Per la Telefonia MOBILE ad accesso:
    • TECNOLOGICO:
      • TACS e ETACS (in disuso)
    • DIGITALE:
      • GSM
      • UMTS
      • LTE (telefonia)
      • VOiP
  • Per Internet ad accesso:

VOiP e ISDN

Dopo aver visto 2 delle quattro sigle ( ISDN RTG PSTN e VOiP ) del nostro titolo, vediamo di accennare alle altre due.

Con VOiP si intende Voce Tramite Protocollo Internet. In pratica, sia in telecomunicazioni che in informatica, si tratta di una tecnologia che rende possibile effettuare un collegamento tra 2 utenti, tramite la nostra RTG (Rete Telefonica Generale).

Il tutto, sfruttando una Connessione Internet o una qualsiasi rete di telecomunicazioni dotata di commutazione a pacchetto, e che utilizzi il Protocollo IP senza connessione per il trasporto dati.

Con ISDN (Integrated Services Digital Network), si intende una Rete di Telecomunicazioni Digitale che fornisce la possibilità di trasmettere e/o inviare servizi di voce (fonia) e trasferimento dati su un unico supporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.