Come sbloccare MAC con e senza password

MAC bloccato

Oggi ti spiegherò le diverse modalità e soluzioni su “Come sbloccare MAC”.! Pensavi che il tuo PC targato Apple non potesse subire un eventuale blocco come avviene per quelli di casa Microsoft, vero? Invece ti sei dovuto ricredere e ora ti tocca capire come procedere per sbloccarlo.

Non è assolutamente una cosa difficile da fare, devi solo avere pazienza e seguire paper passo quanto sto stai per leggere. Mettiti comodo e presta attenzione, in pochi minuti capirai quale delle soluzioni che andrò a suggerirti fanno al caso tuo.!

 

Sbloccare MAC

Vediamo da dove cominciare.! Hai il tuo bel MAC di fronte a te? In caso di risposta affermativa, guarda bene la tastiera e clicca sui seguenti tasti cmd+alt+esc, così facendo richiamerai la schermata dalla quale sarà possibile effettuare la chiusura forzata dei relativi programmi ancora in esecuzione.

Se non dovessi trovare il alt, clicca pure sul suo corrispondente e sostitutivo tasto option (opt), stessa posizione, di fianco a al tasto cmd.! Ora che hai la schermata del servizio “chiusura forzata”, cerca tra i programmi elencati, quelli che potrebbero essere la causa del blocco. Cerca di notare se alcuni di essi presentano la scritta “non risponde”, e una volta cliccato sul programma in questione clicca sul tasto Uscita Forzata per due volte di seguito.

Sbloccare MAC

Nel caso in cui non dovessi riuscire a far comparire la schemata del servizio di chiusura forzata dei programmi, dovrai usare la barra Dock, o meglio clicca a lungo sul programma in esso presente. Vedrai apparire un menu, individua la voce Uscita Forzata e selezionala, se non vedi la voce Uscita Forzata premi i seguenti tasti alt/option sula tastiera.

Se vedi che il tuo non ne vuole sapere, l’unica cosa che ti resta da fare e forzare lo spegnimento del PC pigiando a lung il tasto di accensione. Quando riavvierai il MAC tutto tornerà alla normalità, a meno che un programma o un’applicazione sia ancora li a combinar danni. V

Vediamo allora come cercare programmi o applicazioni che ne rallentano le prestazioni o impegnano in modo anomalo la CPU.

 

Rallentamento e blocco MAC

Potrebbe essere che il tuo MAC si blocchi di tanto in tanto e sei stanco di doverlo sbloccare ogni volta. Giusto.? Oltre a capire “Come sbloccare MAC” cerchiamo di capire cosa potrebbe causarne il blocco.

A volte si tratta di programmi e/o applicazioni, che rallentano le funzioni del PC fino a causarne un eventuale blocco. Per capire se c’è qualcosa che non va è sufficiente utilizzare il servizio di Monitoraggio attività, selezionandolo dalla cartella Altro del Launchpad. Seleziona pure la scheda relativa alla CPU e clicca sulla colonna indicante il simbolo %CPU per vedere la lista dei processi che “impegnano” di più le risorse della CPU.

Non ti resta che analizzare bene se e quale programma si comporta in modo anomalo. Se non conosci una determinata applicazione, puoi cercare informazioni tramite Google e nei forum specializzati.

 

Sbloccare MAC con iPhone

Se sei intenzionato a sapere “Come sbloccare MAC” tramite iPhone allora segui le prossime indicazioni. Possiamo sfruttare a questo scopo il Touch ID o anche il Face ID con l’ausilio di un’applicazione prodotta da terze parti. Infatti la Apple non ha ancora previsto questo tipo di funzionalità, quindi aggireremo il problema nel modo che segue nei prossimi paragrafi.

Sbloccare MAC

 

Se cercate in giro tramite Goggle, troverete post vecchi e non aggiornati che consigliano di utilizzare MacID, un’applicazione oramai superata da Unlox e che ne rappresenta un evoluzione. Con questa App ti sarà possibile sbloccare MAC grazie alle funzioni Touch ID Face ID, ma non è gratuita, purtroppo è a pagamento e costa poco meno di 5€.!

Bene, a questo punto dovete solo verificare di possedere un iPhone non più vecchio di iPhone 4s e sistema iOS 11.2, mentre per i computer MAC dovete avere macOS High Sierra e successivi, oltre dal Bluetooth 4.0 in  poi.! Non sai come verificare se il tuo MAC ha la versione che va dal Bluetooth 4.0 in  poi.? Tranquillo, se il tuo MAC è stato prodotto dal 2013 in poi ne sei provvisto.

 

Sbloccare MAC

Vuoi verificare comunque? Allora fai cosi: seleziona il simbolo della mela (in alto a sinistra – barra dei menu) e pigia direttamente sulla voce Informazioni su questo Mac dal menu che apparirà. Ora, nella nuova schermata, fai clic su Resoconto di sistema, scegli la dicitura Bluetooth nella colonna di sinistra e verifica la versione LMP del modulo Bluetooth che hai nel tuo MAC: controlla che sia superiore alla versione 4.0.!

Fatto questo, non ti resta che acquistare l’applicazione macOS High Sierra cliccando —> qui..! Scarica ora l’app in questione da questo indirizzo cliccando —> qui e poi pigia su Download Unlox for macOS.! Scaricherai il tutto in formato ZIP, aprilo e copia la relativa icona Unlox nella cartella Applicazioni, installerai così il programma sul MAC.

Adesso, prendi in mano il tuo prezioso iPhone e avvia pure Unlox e permetti l’utilizzo del Bluetooth all’applicazione. Ritorna sul MAC, apri Unlox  e clicca su Add new iOS device per sincronizzare il tuo iPhone. Quando vedrai il nome del tuo Device, cliccaci su e aspetta il termine della sincronizzazione.

Ora devi inserire la password di sblocco del MAC in Unlox e pigiare su Salva password per portare a termine l’intera procedura. Pensi di aver finito a questo punto..? Hai pensato bene. Hai finito. Devi solo avviare Unlox sul tuo melafonino, selezionare il tuo MAC e infine scegliere se usare Touch ID o Face ID.

 

Sbloccare MAC con Apple Watch

Sei sei tra i pochi fortunati a possedere un Apple Watch, perché non utilizzarlo per “sbloccare MAC”.? Niente applicazioni di terze parti da scaricare, sarete solo tu, il tuo Apple Watch e ovviamente il MAC.

Come puoi benissimo vedere da te, secondo le indicazioni del supporto ufficiale Apple, devi verificare che i 2 dispositivi (Apple Watch e MAC) soddisfino i requisiti previsti. In pratica, il tuo Apple Watch deve avere il sistema operativo watchOS 3 e/o successive, mentre il Mac deve essere stato prodotto dalla metà del 2013 in su e avere la versione Bluetooth 4.0 in su.! In più, il tuo MAC deve anche possedere macOS Sierra e/o successivi e devi aver abilitato l’autenticazione a due fattori sul proprio account iCloud.

Se quanto scritto poco sopra è tutto in regola, procedi pure con l’aprire Preferenze di sistema sul tuo MAC. Poi vai su Sicurezza e Privacy, metti un segno di spunta su Consenti a Apple Watch di sbloccare il Mac e nella nuova finestra che si apre, inserisci la password di accesso del tuo MAC. Assicurati di avere WiFi e Bluetooth attivi.

Sbloccare MAC

Assicurati anche di avere lo sblocco selezionato in modalità AUTOMATICA, come puoi vedere in foto.!

 

Sbloccare MAC senza password

Non mi dire che hai perso o dimenticato la Password del tuo MAC.! Non preoccuparti, vediamo come “sbloccare MAC” pur non avendo più la nostra preziosa password. Dobbiamo solo decidere quale soluzione adottare, te ne elencherò alcune e tu sceglierai quale fa al caso tuo. Ok?

 

Reset Password tramite un altro Account

Diciamo che in questo specifico caso dovresti essere fortunato, se avevi deciso in precedenza di creare un altro Account ospite con Privilegi da Amministratore. E si, perché è proprio grazie a questo Account che puoi risolvere il problema della password dimenticata.

Sbloccare MAC

Resetteremo la password dimenticata in questo modo: tramite questo Account vai in Preferenze di Sistema e seleziona pure Utenti e gruppi nella schermata che si apre. Adesso, se vedi in basso a sinistra, c’è un icona a forma di lucchetto, cliccaci su e inserisci la password dell’Account in uso al momento.

Individua ora l’account che vuoi sbloccare dalla colonna di sinistra e clicca sulla voce Reimposta password. Nella schermata appena aperta, inserisci la nuova password che vuoi utilizzare per l’account bloccato, reinseriscila nel sezione verifica e pigia ora sul pulsante Cambia password per salvare i cambiamenti.

Finito. Ritorna pure ad accedere al tuo account utilizzando la nuova password impostata or ora.

 

Reset Password tramite ID Apple

In alcune versioni di macOS è consentito il reset della password tramite ID Apple. Nella pagina del login, inserisci la password fino a quando non apparirà un messaggio che indica che puoi reimpostare la password tramite l’ID Apple.

Se il messaggio non compare dopo aver effettuato tre tentativi, vuol dire che l’account non è configurato per consentire di reimpostare mediante l’ID Apple.

Se invece compare, pulsante sul pulsante (▶︎) collocato accanto al messaggio relativo all’ID Apple e segui le indicazioni su schermo per resettare la password dell’account utente del Mac.

 

Reset password tramite FileVault

Sbloccare MAC

Sul Mac dovresti aver attivato la funzione per la codifica del disco di avvio FileVault (FileVault utilizza la codifica XTS-AES-128 con una chiave a 256 bit al fine di impedire un eventuale accesso non autorizzato ai dati sul disco di avvio).! Vai alla schermata di login di macOS e rimani li fermo per circa 60 secondi: dovrebbe comparire un messaggio che ti dirà di premere il tasto di spegnimento.

In questo modo il Mac si riavvierebbe in modalità di recupero e permettendoti di resettare la password dell’account proprio mediante FileVault. Quindi Spegni il Mac, aspetta l’avvio della modalità di recupero, metti il segno di spunta di fianco alla voce Ho dimenticato la password e segui le indicazioni per resettare la password di macOS.

 

Reset password tramite chiave di recupero FileVault

Sempre che sul tuo Mac sia attiva la funzione FileVault e sempre che tu abbia creato una chiave di recupero per quest’ultima, puoi tentare di accedere a macOS digitando una password sbagliata per tre volte consecutive. Dovrebbe infatti apparire un messaggio che indica che puoi reimpostare la password mediante chiave di recupero. Clicca quindi sul pulsante (▶︎) che si trova di fianco a quest’ultimo e segui le indicazioni per ripristinare il tuo account.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.