Formattare chiavetta USB in NTFS con MAC

Formattare in NTFS con MAC

Ti sei appena accorto che tra i File System disponibili su MAC non vi è quello relativo a NTFS, invece tu vuoi proprio “Formattare chiavetta USB in NTFS con MAC”.! Non preoccuparti. Forse non sai che con MAC, il File System NTFS è disponibile solo per la lettura ma non per la scrittura. Vedremo nei prossimi paragrafi come aggirare il problema in pochi semplici passi.

File System su MAC

Ecco i File System disponibili su MAC. I File System tra cui potrai scegliere all’interno del tuo PC MAC sono:

1 – MS-DOS FAT: sarebbe il File System FAT32 di Microsoft.  Perfetta compatibilità con tutti i Sistemi Operativi, eccetto per l’alta frammentazione dei dati e la ulteriore pecca di non poter archiviare file più grandi di 4GB.

2 – exFAT: miglioramento del precedente. Infatti, possiamo affermare che Non ha il limite dei 4GB e riduce di molto il relativo problema della frammentazione. Perfetta compatibilità con tutti i Sistemi Operativi.!

3 – MAC OS Esteso: è il File System predefinito di Apple. Nessun tipo di problema di frammentazione e limite dei GB, ma è poco compatibile con altri Sistemi Operativi come quelli di Microsoft.

Formattare chiavetta USB in NTFS con MAC

Cos’è NTFS

Ne abbiamo già parlato in questo articolo —> File System cos’è e a cosa serve! In pratica si tratta File System assolutamente avanzato e lo possiamo trovare di default sui tutti i PC Windows. Il problema è che non essendo totalmente compatibile con PCOS X di Apple, un MAC può solo leggerlo, ma non può scriverlo.

Se tu hai intenzione di “Formattare chiavetta USB in NTFS con MAC” è perché, vuoi servirti di determinate autorizzazioni per file e cartelle, della relativa crittografia, le quote disco e la compressione che solo un File System come NTFS può dare. Inoltre gestisce dischi più grandi di 2TB e file illimitati (in teoria)!

 

Come formattare chiavetta USB in NTFS con MAC

Essendo stato ideato dalla stessa Microsoft per i Sistemi Operativi Windows, come abbiamo detto nei paragrafi precedenti, sui PC targati Apple questa tipologia di File System NTFS è supportato solo in lettura, ma non in scrittura. Ora vedremo come risolvere il problema e “Formattare chiavetta USB in NTFS con MAC”.!

 

OSXFUSE NTFS–3G

Ecco di cosa hai bisogno: il software in questione si chiama OSXFUSE ed scaricabile a questo link .! Scegli il Download corrispondente alla versione del tuo MAC.! Dopo averlo scaricato, apri pure il relativo pacchetto d’installazione OSXFUSE e avvia Install OSXFUSE 2.7 presente al suo interno. Segui le indicazioni della procedura guidata e metti il segno di spunta di fianco alla voce MacFUSE Compatibility layer.

Adesso hai bisogno di File System NTFS–3G. Collegati a questo —> link e clicca sul link sotto la voce Download come puoi vedere nell’immagine sotto. Una volta scaricato, apri pure il relativo pacchetto d’installazione e avvia Install NTFS–3G che puoi trovare al suo interno. Da ora in poi devi seguire la procedura guidata e mettere il segno di spunta di fianco alla voce No caching.

Formattare chiavetta USB in NTFS con MAC

Ultimo passaggio, devi scaricare FUSE Wait. Clicca su questo —> link fai clic sul collegamento fuse_wait–1.1.pkg per scaricare questo software sul tuo PC Mac. Avvia ora il pacchetto d’installazione dell’applicazione e segui passo per passo tutta la procedura guidata per l’installazione.

Finito. Ora puoi riavviare pure il tuo MAC, poi collega la tua pennetta USB e avvia ovviamente Utility Disco. Clicca su Inizializza nella barra in alto del menutrova la voce File System Windows NT (NTFS–3G) nel menu per la scelta del file system che vuoi utilizzare durante la formattazione.

 

NOTE

Se dovessi vedere un avviso relativo all’origine sconosciuta dell’applicazione che stai per scaricare, non preocuaparti. Per risolvere il problema, pigia col tasto destro sull’icona della scatola e seleziona la voce Apri dal menu che visualizzerai.

Nella nuova finestra che intanto ti si sarà aperta, clicca sul bottone OK e vai avanti con il relativo setup.! Clicca quindi sulla voce Continua per tre volte di seguito e poi su Agree e Installa. Digita ora la password del tuo account utente su OS X, inserisci la spunta su No caching e clicca su Continua.

Chiudi adesso la finestra di NTFS–3G pigiando sul pulsante rosso che trovi a sinistra in alto e vai avanti con l’ultimo componente da installare. Non riavviare se ti viene chiesto.

Se invece non vuoi formattare in NTFS puoi farlo con gli File System messi a disposizione da MAC. Ti basta cliccare qui.!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.