Evitare la copia nascosta USB

Evitare copia nascosta dei dati sulle chiavette USB

In un precedente articolo abbiamo visto “come copiare i contenuti di una chiavetta USB di nascosto e in automatico”, oggi, invece, siete finiti qui per il motivo opposto. Volete sapere come “evitare la copia nascosta USB”, ovvero che qualcuno copi i dati presenti nella vostra chiavetta USB o altri supporti esterni senza il vostro consenso.

Purtroppo devo darvi una brutta notizia: riuscire ad impedire che qualcuno possa copiare i vostri dati non è possibile. Se pensate ai giochi delle console o gli stessi CD audio comprati al negozio, beh…neanche quelli hanno software che possono impedirne la copia al 100%. Un modo lo si trova sempre, e una volta trovato non resta che decifrare e sbloccare i contenuti copiati.

Lo stesso vale per le chiavette USB o Hard Disk esterni, e comunque vale per qualunque supporto esterno  che abbia contenuto destinati alla lettura o modifica. Quando una chiavetta USB o Hard Disk esterno viene collegato ad un qualunque PC, i dati per essere letti vengono comunque temporaneamente copiati in modo indiretto.

Ovviamente, a parte l’utilizzo della crittografia che impedisce l’accesso al file da parte di terzi, l’unica cosa che potete fare è limitare i danni e rendere difficile il tutto. Ecco che in questo articolo vi darò alcuni preziosi suggerimenti, consigli e soluzioni efficaci per proteggere almeno i dati presenti all’interno del vostro supporto. In questo modo, anche se qualcuno dovesse riuscire a copiarli si ritroverebbe a non poter utilizzarli.

Ora mettiti comodo e leggi con calma quanto sto per dirti.

 

USB Write Protect

evitare la copia nascosta USB

 

Ecco un programma davvero efficace per impedire la modifica o la cancellazione dei dati presenti nella vostro Hard Disk/USB. USB Write Protect è prima di tutto gratis e soprattutto compatibile con tutti i sistemi operativi Windows.

Se vuoi utilizzarlo, non devi far altro che andare qui —> USB Write Protect e cliccare sul pulsante di colore blu Download e poi un altro clic su Softpedia Secure Download (US) per scaricare il programma.

evitare la copia nascosta USB

Terminato il download, devi estrarre il file ZIP appena ottenuto ovunque tu voglia all’interno del PC. Una volta estratto il tutto, cerca all’interno dei file appena dezippati —> USBWrite Protect.exe che è il file eseguibile e col tasto destro su di esso scegli la voce Esegui come amministratore dalla finestra appena aperta e poi clicca su Si.

Ora non devi far altro che collegare la chiavetta USB direttamente al PC. Ti si aprirà in automatico una finestra sul Desktop, premi sulla voce Refresh che puoi trovare di fianco alla voce USB Storage Devices posizionata più in basso. Quindi clicca su Enable, voce che trovi di fianco a questa Device Write Protection ed estrai pure la tua pennetta USB dal PC.

Ora, per abilitare la protezione della scrittura devi ricollegare la penna USB al PC, in questo modo il contenuto che hai all’interno della chiavetta sarà protetto. Qualunque tipo di manomissione ai dati della chiavetta, come cancellazione e/o modifica e/o creazione di nuovi documenti sarà praticamente impossibile. Anzi, un eventuale tentativo di manomissione, da parte di chicchessia sarà non solo bloccato ma l’utente in questione verrà avvisato da parte di Windows. Come? Con un messaggio contenente l’avvertimento relativo al blocco attivo sulla penna USB.

Per disabilitare la protezione, clicca sul disable che si trova accanto a USB Device Write Protection. Poi scollega e ricollega la chiavetta per dare conferma alla disabilitazione della stessa.

Oltre ad impedire cancellazione/modifica e creazione di nuovi documenti, puoi anche impedire l’utilizzo della chiavetta stessa e dotare il programma di una password. Ovvero, puoi impedire che qualcuno possa utilizzarla e attivarne l’avvio automatico. Fai in questo modo: cerca la voce enable di fianco alle voci USB Device Lock e USB Device Autorun nella schermata del programma.

Invece, per impostare la password devi semplicemente cliccare su password che trovi nella parte inferiore della schermata del programma. Digita quella che vuoi e infine clicca su Change.

 

Ratool Removable Access Tool

 

 

evitare la copia nascosta USB

Magari il programma di prima non volete utilizzarlo e cercate una valida alternativa che non necessita di installazione? Eccolo qui, un programma perfetto per evitare la copia nascosta USB e che funziona in maniera leggermente diversa diversa rispetto al programma di prima.

E’ gratuito e compatibile con tutti i sistemi operativi di windows. Con questo programma puoi limitare l’uso della chiavetta alla sola lettura dei dati, impedendo al tempo stesso la scrittura e/o abilitare il blocco per entrambi. Non solo, puoi anche attivare l’opzione che impedisce il rilevamento della stessa unità rimovibile.

Se vuoi servirti di Ratool Removable Access Tool, non devi far altro che collegarti alla pagina del download cliccando qui —> pagina download. Cerca il pulsante download che troverai in fondo alla pagina appena aperta. Estrai l’archivio ZIP in un qualunque punto del tuo PC. Fai doppio clic sulla voce ratool e infine su Si., come puoi vedere nell’immagine qui sopra.

Ti si aprirà una piccola finestra con un elenco di 3 voci come puoi vedere nell’immagine che ti ho postato poco sopra. Non è difficile capire quali azioni abilitano le voci elencate, scegli quella che fa più al caso tuo. Dopo che avrai scelto, clicca su applica cambiamenti e poi su Ok. Scollega e ricollega la chiavetta USB per confermare l’abilitazione. Se vuoi annullare le scelte effettuate e ritornare allo stato precedente, devi semplicemente cliccare su consenti lettura e scrittura (predefinita) nella schermata principale e poi su applica cambiamenti. Ovviamente ricordati di scollegare e ricollegare la chiavetta USB per confermare l’abilitazione.

Anche qui è possibile impostare una password per impedire l’uso del programma. Clicca su impostazioni del menu, in alto a sinistra della schermata principale del software e poi clicca nuovamente su cambia password. Scegli e digita per 2 volte la tua password personale, poi inserisci un facile suggerimento e infine un piccolo clic su applica per confermare le modifiche.

 

MAC

evitare la copia nascosta USB

Se usi un PC di casa APPLE devi considerarti un pelino fortunato visto che non avrai bisogno di alcun programma esterno come quelli elencati poco sopra. Infatti, per evitare la copia nascosta USB. il tuo MAC è già dotato di una funzione specifica a risolvere il problema. Potrai utilizzare Utility Disco, un applicazione che è installata di serie su tutti i dispositivi di casa Apple.

Ora ti spiego come fare. Devi accedere al Launchpad per avviare l’applicazione, cliccare sull’icona Utility Disco che puoi trovare nella cartella altro. Poi collega la tua chiavetta USB e attendi che venga rilevata, vai nel menu File in alto a sinistra dello schermo e seleziona pure “nuova immagine”.  Clicca su “immagine vuota”, nella finestra che ti apre, in corrispondenza del menu “formato immagine” seleziona, se non lo è già, l’opzione “immagine disco lettura/scrittura”!

Ora devi scegliere un tipo di codifica messo a disposizione dall’utility disco cliccando su menu “codifica”. Dopo aver scelto la tua opzione preferita, ti si aprirà una nuova finestra in cui digitare per 2 volte di seguito la password che hai intenzione di utilizzare. Infine clicca su scegli.

Ora, pigia su Dimensioni e indica le dimensioni del file immagine che è stato creato dopo aver digitato la password al fine di proteggerlo all’interno della tua chiavetta USB. Dal menu a tendina “formato”, devi selezionare il file system in base all’uso che dovrai fare della chiavetta.

Se vuoi utilizzare il dispositivo esterno USB solo su MAC, seleziona MAC OS esteso. Se invece pensi di usare la tua chiavetta USB anche su PC Windows seleziona MS-DOS/exFAT. Siamo quasi alla fine, porta pazienza. Devi passare ora alla creazione del file immagine cifrato cliccando sul bottone “salva” dopo aver selezionato la chiavetta USB dal menu “Situato in”.

A questo punto hai il tuo file immagine con estensione .dmg all’interno della tua chiavetta USB. All’interno dello stesso file immagine dovrai salvare le informazioni/dati che hai intenzione di proteggere tramite password. Entra nella tua chiavetta USB, apri il file immagine all’interno della chiavetta e digita nella sezione dedicata la password che hai scelto in precedenza.

Purtroppo, per annullare il tutto e ritornare allo stato precedente, devi procedere con la formattazione della tua chiavetta USB.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.