Scoprire foto ritoccate e come farlo veloce

Magari la tua amica ha ritoccato la sua foto prima di pubblicarla su Facebook ed è sempre bella? In forma e senza rughe o punti neri? Invece le tue foto non ti rendono giustizia, anzi, sono anche peggiori che nella realtà. Probabilmente molte delle fotografie che vedi sui social network sono state ritoccate con un programma specifico a tale scopo. Ti chiedi come sia possibile e se è possibile capire come scoprire foto ritoccate.

Allora devi fare una semplicissima cosa per toglierti il dubbio. Seguire i miei consigli e leggere quanto sto per dirti se vuoi riuscire nell’intento di capire come scoprire foto ritoccate. Cerca però di ricordare che una foto ritoccata da un professionista del settore è molto difficile da smascherare. Mentre se modificata con i classici programmi gratuiti o servizi online disponibili in rete allora hai moltissime possibilità di riuscire a fare centro. Detto questo possiamo partire come la spiegazione. Seguimi attentamente e non distrarti..!

JPEGsnoop per Windows

Un programma destinato per sistemi operativi Windows, gratuito e molto facile da utilizzare. Ideale per capire come scoprire foto ritoccate. Devi sapere che ogni foto digitale contiene una grande quantità di informazioni nascoste e JPEGsnoop è stato scritto per esporre questi dettagli a tutti coloro che sono curiosi di scoprirli. Non solo è possibile determinare le varie impostazioni utilizzate nella fotocamera digitale per scattare la foto (metadati EXIF, IPTC), ma è anche possibile estrarre informazioni che indicano la qualità e la natura della compressione dell’immagine JPEG utilizzata dalla fotocamera per salvare il file.

Come funziona JPEGsnoop

Una delle ultime funzionalità di JPEGsnoop è la presenza di un database interno che confronta un’immagine con un numero elevato di firme di compressione. JPEGsnoop segnala quale fotocamera o software digitale è stato probabilmente utilizzato per generare l’immagine. Ciò è estremamente utile per determinare se una foto è stata modificata o manomessa in qualche modo. Se la firma di compressione corrisponde a Photoshop, puoi essere certo che la foto non sia più un originale! Questo tipo di analisi è a volte indicato come Digital Image Ballistics / Forensics.

JPEGsnoop si aprirà e tenterà di decodificare qualsiasi file che contenga un’immagine JPEG incorporata, come ad esempio: JPG AVI CRW ecc…..

Installazione

Collegati alla pagina principale di JPEGsnoop e clicca sul link Click to Download .ZIP situato in fondo alla pagina, subito dopo la voce Download the Latest Version of JPEGsnooop! per scaricare il software sul tuo PC. Una volta scaricato, apri l’archivio JPEGsnoop_vx_x_x.zip, estraine il contenuto in una cartella qualsiasi e avvia il programma JPEGsnoop.exe.

Si aprirà una finestra, metti il segno di spunta sulla casella situata vicino alla voce I have read and agree to the terms above e, per finire, clicca sul pulsante OK collocato in alto a destra.

Procedura

Questo è quello che devi fare per capire come scoprire foto ritoccate. Vai nella finestra principale del programma, clicca su Open Image… e dal menu File, scegli pure l’immagine che vuoi analizzare e clicca prima sul pulsante Apri e poi sul pulsante OK per avviare l’analisi vera e propria della foto.

Dopo di che, vai in fondo al messaggio comparso nella finestra principale di JPEGsnoop per leggerne il risultato: se trovi le scritte Class 1 – Image is processed/edited o Class 2 – Image has high probability of being processed/edited, ci sono moltissime probabilità che l’immagine sia stata ritoccata.

Se, invece, compare la scritta Class 3 – Image has high probability of being original, l’immagine molto probabilmente è originale. Se il programma non dovesse riuscire a capire se la foto è stata ritoccato o meno, comparirà la scritta Class 4 – Uncertain if processed or original.

scoprire foto ritoccate

 

Izitru per iOS e Online

Altra soluzione per capire come scoprire foto ritoccateIzitru utilizza tecniche di analisi forense automatizzate per certificare immagini di fotocamere digitali non modificate, in modo da poterle condividere in maniera più affidabile. E’ disponibile sia sotto forma di applicazione per iOS che come servizio web online. Semplice e veloce da utilizzare, segui quanto sto per dirti se vuoi capire come scoprire foto ritoccate.

Collegati alla sua pagina principale e carica l’immagine JPEG che vuoi analizzare facendo clic sul pulsante giallo Upload Image, collocato di fianco alla dicitura Try It!.

Effettuato l’upload della foto, non ti resta che attendere l’elaborazione da parte del servizio. Se allo scadere del tempo non vieni automaticamente reindirizzato alla pagina contenente i risultati dell’analisi, clicca sul link click here situato al centro della pagina.

Nella nuova pagina che si sarà nel frattempo aperta, sarai in grado di vedere l’esito dell’analisi: se la foto è marchiata da un pallino verde e ha la dicitura High Trust Original file from camera, significa che è originale.

Se, invece, viene mostrato un pallino giallo con la dicitura Potential file modification, ci sono elevate probabilità che sia stata modificata.

In più nella parte inferiore della pagina, puoi trovare ulteriori informazioni che ti spiegano perché il servizio è giunto alla conclusione appena mostratoti.

 

FotoForensics Online

Un ulteriore servizio web se cerchi un modo per scoprire foto ritoccate che ti consiglio di prendere in considerazione solo se non funzionano i precedenti metodi appena esposti. Il motivo è presto detto, le immagini caricate per essere analizzate potrebbero essere pubblicate così come spiegato nella FAQ. In più non ti dà una risposta diretta sull’immagine analizzata, ma devi essere direttamente te ad analizzare i dati che ti vengono forniti alla fine dell’elaborazione. E’ possibile preservare la privacy utilizzando solo la versione commerciale FotoForensic Lab.

Se tutto questo non ti crea alcun disturbo, recati nella pagina principale del sito, clicca su Scegli file situato in di fianco alla dicitura Upload File e continua al caricamento della foto che vuoi analizzare cliccando sul pulsante grigio Upload File. Oppure, puoi incollare l’URL di un’immagine presa da Internet nel campo di testo Image URL e successivamente cliccare sul pulsante grigio Upload URL. Ricordati che puoi caricare solo foto con un peso massimo di 8MB.

Tutorial

C’è un tutorial che andrebbe consultato per analizzare i dati forniti dal servizio web una volta scansionata la foto caricata. Non è di semplice comprensione per i non addetti ai lavori, quindi consiglio caldamente di utilizzare il tutorial per capire come leggere nel modo corretto i risultati delle analisi eseguite.

Dopo aver caricato la foto sospetta, seleziona una delle voci presenti nel box

1 – Analysis in modo tale da analizzare i suoi vari parametri

2 – Digest per visualizzare alcune proprietà della foto quali dimensioni,  formato, tipologia di colori e altro

3 – ELA per effettuare l’analisi che permette di evidenziare zone che hanno differenti livelli di compressione (se sono presenti, la foto è stata evidentemente ritoccata)

4 – JPEG%, per capire se la qualità della foto è stata migliorata via software

5 – Metadata per avere informazioni complete circa il dispositivo da cui è stata scattata la foto, i parametri di scatto utilizzati e così via.

 

Google Immagini Online

Può capitare che una foto scaricata da internet sia stata taroccata e vuoi sapere se effettivamente qualcuno ha usato un qualche tipo di software. Per capire come scoprire foto ritoccate puoi avvalerti dell’utilizzo di Google Immagini e toglierti qualsiasi dubbio. Infatti grazie al motore di ricerca, è possibile effettuare una ricerca per immagini, trovare immagini simili a quelle caricate e, a volte, risalire a quella originale utilizzabile per fare il confronto con quella ritoccata.

Per effettuare la ricerca per immagini, collegati alla pagina principale di Google Immagini, fai clic sull’icona della fotocamera situata sulla barra di ricerca. Clicca poi sul pulsante Carica un’immagine ed effettua l’upload tramite il pulsante Scegli file/Sfoglia.

In pochi istanti, Google ti proporrà alcune immagini che sono molto simili a quella che hai caricato e potrai visualizzarle cliccando sul link Immagini visivamente simili. Non ti resta altro da fare che andare alla ricerca dell’immagine originale e confrontarla con quella che hai caricato per appurare se è stata effettivamente ritoccata o no.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.