Spiare WhatsApp – Lui o Lei ti tradisce? Scoprilo

“Spiare WhatsApp”-“Ho saputo che mi tradiva solo 2 mesi dopo che mi aveva lasciato/a! E’ sempre nervoso/a, rientra a casa tardi dall’ufficio e sempre più spesso! E’ sempre lì a chattare con WhatsApp ma non so con chi! Non so con chi si frequenta mi figlio/a e cosa combina il sabato sera“!

Mille ed altri esempi come questi sono all’ordine del giorno. Alzi la mano chi non ha avuto esperienze dirette o indirette come queste o chi non si è mai trovato in almeno una delle situazioni sopra descritte.

Vorreste evitarle e/o prevenirle? Vorreste saperlo prima? Un modo c’è e si chiama WhatsApp.

E ricordate: “Da una statistica è risultato che il 50% degli italiani ha una relazione extraconiugale. Sai cosa significa? Che, se non sei tu, è tua moglie”!
(Daniele Luttazzi)

 

Spiare WhatsApp e le sue conversazioni

 

Esistono diverse strategie per spiare WhatsApp e le sue conversazioni. Una di queste è l’utilizzo di apposite applicazioni che consentono di monitorare cosa fanno le altre persone. Consentono ad esempio di leggere i messaggi di un altro utente, di vedere le sue foto, i suoi video, quando si connette, dove si trova e di conoscere tanti altri “segreti” della sua attività digitale.

 

Ora vi elencherò quali applicazioni utilizzare per lo scopo più pertinente. Siete pronti/e…? Se oltre a spiare whatsapp vi interessa sapere come Spiare un Cellulare allora cliccate sul link in rosso —> Come Spiare un Cellulare e WhatsApp.!

 

La prima applicazione che vi consiglio per spiare WhatsApp assolutamente è:

1)  mSpy è un fantastico software di monitoraggio per il vostro Smartphone e spiare WhatsApp. Può anche essere utilizzato per il  Computer. Permette di tenere sotto controllo il destinatario delle nostre attenzioni. mSpy conserva resoconti dettagliati sugli SMS, telefonate, coordinate GPS e molto altro ancora, a seconda delle necessità. Raccoglie i dati dal dispositivo monitorato e li invia direttamente al tuo Pannello di Controllo (legato all’account che dovrai creare subito dopo l’acquisto), dal quale potrai accedere attraverso un qualunque browser. mSpy per Smartphone funziona sia su dispositivi – Android che su iOS con/senza jailbreak. Per trasferire i dati sul tuo account personale sul dispositivo da monitorare, dovranno sempre essere attive la rete dati o la rete Wi-Fi. Subito dopo l’installazione, l’applicazione di mSpy viene lanciata e comincia a funzionare in secondo piano. Si può scegliere indistintamente di tenere o rimuovere l’icona dalla schermata del dispositivo monitorato. È una tua responsabilità stabilire se si è autorizzati o meno a monitorare un determinato dispositivo. Ricorda che è stato sviluppato con l’intento di tenere sotto controllo i propri figli minorenni e/o i propri dipendenti (consapevoli di essere monitorati su dispositivi aziendali).Se il dispositivo da monitorare è un iPhone o un iPad?

spiare whatsapp

mSpy può essere installato a distanza scegliendo mSpy Senza Jailbreak ( L’opzione spia senza JailBreak è RICHIESTISSIMA ), con alcune funzioni di monitoraggio in meno, utilizzando le credenziali di iCloud del dispositivo da monitorare. Devi assicurarti che vengano eseguiti backup regolari. Tuttavia, potrebbe essere necessario accedere se sul dispositivo non dovesse essere attivata la funzione di backup di iCloud.

Se il dispositivo da monitorare è un dispositivo Android
?

Installando mSpy su un dispositivo Android, dovrai accedere fisicamente al dispositivo stesso.

 

La seconda che vi consiglio è:

spiare whatsapp

2) Flexyspy è un altro software molto potente per spiare WhatsApp. Certamente non meno del primo di cui vi ho parlato. Si installa su un telefono per monitorare qualunque cosa. Dopo l’installazione, il programma registra segretamente qualunque azione, tra cui sms, chiamate, rubrica, posizione, email, messaggi, chat, Facebook, Skype e, naturalmente, WhatsApp. Flexyspy vanta più di 150 funzionalità differenti. Puoi ascoltare le chiamate in tempo reale o registrarle, leggere sms, mms, e mail, spiare tutti i tipi di chat che ti vengono in mente, da WhatsApp a Messenger, da Viber a Skype. E’ possibile spiare video, audio e foto. Puoi addirittura scattare una foto da remoto o girare un video da remoto. Puoi monitorare tutto quello che ti passa per la testa. Con Android e iOS dovrai accedere fisicamente al dispositivo. 

 

La terza applicazione da prendere seriamente in considerazione è:

3) Spyrix Spyrix Monitor Personal è un potente software ibrido per il monitoraggio remoto dell’attività degli utenti. L’interfaccia e le funzionalità sono più per un uso professionale. E’ possibile monitorare la tastiera, l’attività sui social network, web-surfing, Skype, IM Messengers (ICQ, MSN, ecc.) e WhatsApp. 

Per iniziare è sufficiente installare un piccolo programma direttamente sullo smartphone a cui bisogna avere accesso fisicamente. Si avvia automaticamente ad ogni avvio del telefono, non invia mai messaggi di errore o di notifica e non comparirà mai nella lista dei processi in esecuzione. Registra e monitora tutte le attività del telefono, dalle foto ai testi, dalle telefonate a tutto il resto.

spiare whatsapp

Questi dati vengono caricati sui server di mSpy ogni volta che il telefono avrà una connessione internet. Accedendo al vostro account mSpy da qualsiasi browser web ed inserendo il vostro nome utente e la vostra password, potrete controllare i dettagli del telefono che state monitorando. È veloce, facile e non sarà mai rintracciabile dall’utente del telefono che state monitorando.

 

Vuoi sapere quando un tuo contatto entra su WhatsApp anche se ha nascosto l’ultimo accesso?

WhatsAgent Si tratta di un’applicazione per Android che funziona a distanza (senza alcun bisogno di toccare il telefono della vittima) e fa esattamente quanto accennato finora: una volta avviata, permette di inserire uno (o due) numeri da tenere sotto controllo e invia una notifica quando la persona si collega. Semplicemente, anche se un utente disattiva l’ultimo accesso, è possibile vedere quando è online.  WhatsAgent ti segnala ogni volta che un utente si connette. Così potrai vedere non solo il suo ultimo accesso, ma tutti gli accessi. 

spiare whatsapp

Per usarla, installa l’app (puoi cercarla su google) e inizia a monitorare gli accessi dei contatti WhatsApp che hai in rubrica. Questa applicazione non permette di spiare le conversazioni leggendo i messaggi e le foto come le app che sono elencate sopra, ma può comunque far comodo.

 

Vi lascio con qualche citazione sul tradimento

spiare whatsapp

 

  • L’adulterio è l’unico reato per cui non è previsto il carcere, ma, semmai, la libertà.
    (Gianni Monduzzi)
  • Coloro che non sono fedeli conoscono i piaceri dell’amore; coloro che sono fedeli ne conoscono le tragedie.
    (Oscar Wilde)
  • Ci sono delle donne talmente infedeli che provano gioia a tradire i loro amanti con il loro marito.
    (Georges Clemenceau)
  • Anche mettere su 40 kg dopo il matrimonio è una forma di tradimento.
    (ftzj, Twitter)
  • Sono rientrato a casa e ho trovato Frank, il mio migliore amico, a letto con mia moglie. Gli ho detto: “Frank, io devo! Ma tu?”.
    (Billy Crystal)
  • Se qualcuno giura fedeltà fino alla tomba, di solito non pensa alla propria tomba.
    (Zarko Petan)
  • Quando una donna dice: “Non capisco cosa mi sta succedendo” vuol dire che è già successo. Con un altro.
    (Roberto Gervaso)

 

 

ATTENZIONE: Spiare WhatsApp o il telefonino di una persona e spiarla è un reato punibile dalla legge. Questo articolo è scritto a scopo puramente informativo e l‘autore non si assume nessuna responsabilità circa l’uso illecito delle indicazioni che contenute in questa pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.