Come scaricare la lista server Emule e come aggiornarla

Facciamola molto breve. Ti serve sapere Come scaricare la lista eMule. Giusto? Bene, ora te lo spiego brevemente senza farti perdere tempo, così vai a scaricare tutto quello che vuoi.

Questa guida ti servirà anche per evitare file fake e server spia che hanno come unico scopo quello di rubare informazioni sul tuo conto.

Scarichiamo i server eMule

Come scaricare lista server eMule

Prima di scaricarli devi sbarazzarti di quelli che hai già all’interno del programma. E’ semplice con eMule:

  • Apri il programma e seleziona la scheda SERVER (in alto al centro)
  • Clic destro su un punto “vuoto” della schermata della lista dei server
  • Clicca su “Elimina tutti i server” e poi su “SI

Ora che hai eliminato la tua vecchia lista server, puoi sostituirla con una nuova e più sicura. Spostati sulla destra nel campo Aggiorna server.met da indirizzo, incolla uno di questi indirizzi al suo interno e pigia su Aggiorna:

  • http://peerates.net/servers.php
  • http://www.gruk.org/server.met
  • http://update.adunanza.net/servers.met (solo per eMule AdunanzA)

Ora hai una lista server nuovissima. Contento?

Aggiorniamo i server eMule automaticamente

Questa operazione ti consentirà di tenere aggiornata la tua lista server in automatico. Non dovrai far nulla ma lo farà il programma per te. Quindi diamogli l’ordine di eseguire il comando per te:

  • Clicca sul pulsante “Opzioni” in alto a destra e fai clic su “server
  • Alla voce “Elimina i Server inattivi dopo” scrivi il numero che ritieni più pertinente. Farei un 9 o 10, per evitare che alcuni server vengano eliminati dalla lista di eMule troppo in fretta solo perché al momento non disponibili
  • Metti il segno di spunta accanto alla voce “Scarica automaticamente la lista server all’avvio” e fai clic sul pulsante “Lista
  • Nella finestra che si apre “Blocco note“, clicca sul pulsante “Sì” e copia una delle seguenti righe.
  1. http://peerates.net/servers.php
  2. http://www.gruk.org/server.met
  3. http://update.adunanza.net/servers.met

Ricorda di salvare il “Blocco note” dal menù file in alto a sinistra cliccando su “Salva“. Dopo chiudi il “Blocco note” e le modifiche saranno permanenti. La tua lista si aggiornerà ad ogni avvio di eMule.

Se vuoi filtrare i server in modo automatico e avere più sicurezza per quanto riguarda i server fake, ti basta tornare al menù “opzioni“. Seleziona la voce “sicurezza” e metti il segno di spunta accanto alla voce “Filtra anche i server” incollando il seguente indirizzo nella barra sottostante: “http://upd.emule-security.org/ipfilter.zip“.

In sequenza clicca poi su “carica“, “applica” e “OK” per salvare il tutto.

Se vuoi sapere come velocizzare eMule

Se vuoi sapere come ottimizzare emule

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.