Il Miglior Aspiratore per Unghie – Nails Art

Aspiratore per unghie – Consigli d’acquisto e Selezione Migliore. 2018

Come scegliere il miglior aspiratore per unghie è un compito che può sembrare abbastanza arduo.

Soprattutto per coloro che  hanno deciso di intraprendere questa nuova passione da zero e sono alla ricerca di più informazioni,  dettagliate e affidabili ….. 🙂 possibilmente. Fondamentale nella ricostruzione unghie con acrilico o gel.

Con l’aiuto di Anna, estetista professionista da oltre 15 anni, cercheremo di dipanare ogni dubbio, cercando al tempo stesso di suggerire il migliore aspiratore per unghie, in base al prezzo, all’uso che se ne vuole fare e all’affidabilità.

Cominciamo?

Bene amiche mie. Io sono Anna e mi dedicherò alla stesura di questo articolo e se vorrete sarò felice di rispondere a tutte le vostre domande.

Aspiratore unghie per uso intensivo

Cominciamo col dire che la scelta di un buon aspiratore per unghie è fondamentale se destinato ad un uso intensivo. E per intensivo intendo dire almeno dalle 2 alle 5 ragazze al giorno.

Il motivo è presto detto.

La polvere che viene prodotta dalla limatura dell’unghia artificiale, sia essa in gel o in acrilico, non è un tipo di polvere particolarmente pericolosa. Quello che può essere dannoso è, invece, respirare grosse quantità di qualsiasi tipo di polvere per un lungo periodo. La limatura manuale crea microparticelle più grosse e più pesanti, le frese elettriche ne producono di più piccole e più leggere. Queste rimangono sospese a lungo nell’ambiente, si spostano più lontano e si depositano nei polmoni più in profondità. Quelle più grandi e pesanti, invece, cadono direttamente sul piano di lavoro o sul pavimento.

Ne consegue che un aspiratore deve essere abbastanza potente da risucchiare al suo interno quanta più polvere possibile. Senza contare che le intolleranze cutanee e\o respiratorie, per chi fa questo mestiere, diventano evidenti con l’abuso di queste sostanze. Questo comporta l’uso di guanti in nitrile, una mascherina protettiva anti polvere (da sostituire una volta a settimana), maglia a maniche lunghe di cotone e occhialoni protettivi. Questi sono semplici consigli che andrebbero seguiti onde evitare l’insorgere di eventuali intolleranze ai prodotti utilizzati. Dopo tutto resta una vostra scelta se adottare qualche accortezza in più o in meno.

La potenza aspirante di un aspiratore per unghie è data dalla misura dei metri cubi all’ora. Un valore questo, che dovrete cercare tra le specifiche tecniche del prodotto o richiederlo all’azienda costruttrice.

Basta questo dato per definire un aspiratore un buon aspiratore? Purtroppo devo deludervi.

Prima di tutto la potenza non è l’unico parametro da considerare nella scelta del vostro amato compagno di lavoro.

Ci sono  aspiratori a sacchetto e aspiratori dotati di filtro.

Quelli a sacchetto hanno un particolare problemino che andrebbe considerato prima del suo acquisto. Non assicurano aria pulita a chi lavora a lungo e durante molti giorni della settimana. Per quanto la polvere venga tirata giù dalla ventola, all’interno del sacchetto si crea un vortice di ritorno dell’aria che in parte torna su dalla ventola e quindi parte della polvere torna fuori. Sarebbe quindi opportuno, allontanare il più possibile il sacchetto contenitore dalla ventola aspirante. Quelli dotati di filtro, e per filtro considero soltanto i famosi HEPA (H10 economici e/o H14 più costosi ed efficaci) hanno la capacità di filtrare l’aria dal 85% al 99,99%. Ci sarebbero anche gli ultimissimi e costosi filtri ULPA, ma difficili da trovare su un aspiratore per unghie.

Aspiratori da tavolo o da incasso? 

Di solito quelli da tavolo hanno un costo superiore per via dell’accoppiata tavolo + aspiratore mentre quelli da incasso hanno il vantaggio di non avere sacchetti o cavi di alimentazione a vista. Potreste sempre adattarlo ad un qualunque tavolo che è già in vostro possesso cosicchè l’intero budget sarebbe cosi destinato interamente all’aspiratore.

 

Migliori aspiratori da incasso

Adesso diamo uno sguardo ai migliori aspiratori DA INCASSO presenti sul mercato, considerando tutti gli aspetti trattati in precedenza. Dal prezzo più alto a quello più basso. 

 

Aspiratore Professionale TAIFUN 3

Aspiratore Unghie

Il TAIFUN 3 ha una potenza di aspirazione di circa 200 m³ / h E’molto adatto anche per lavorare con acrilico e per l’estrazione della polvere essendo una delle attrezzatura più all’avanguardia.

Tutto questo è possibile grazie alla tecnologia ZF unica per  la separazione delle polveri con l’aiuto della forza centrifuga che permette un grande volume di lavoro con poca manutenzione. Infatti basta svuotare l’aspiratore solo 3-4 volte al mese e cambiare il filtro  una volta all’anno solo se necessario.

Con l’efficacia del rivestimento in carbone attivo, l’aria filtrata viene parzialmente purificata attenuando gli odori di solventi e liquidi. Si ha la possibilità inoltre di aggiungere un filtro a tappeto in carbonio sintetico  per un assorbimento ancora più efficace degli odori specialmente quando si lavora con i monomeri dell’ acrilico (molto adatto per le persone con allergie).

Potete trovarlo a questo link: https://www.aretininailsitalia.it/catalogo-prodotti/attrezzature-elettriche/taifun-iii-detail.html

Il costo si aggira intorno agli 800€.

 

Aspiratore Professionale DELUXE SENZA SACCHETTO

 

DELUXE SENZA SACCHETTO DELLA SNC SUPER NAIL CENTER:

Aspiratore professionale da incasso per polveri di limatura senza sacchetto con 4 turbine, 2 motori.

In dotazione una griglia in alluminio di 17 cm di diametro e Voltaggio: 220-240V / 50-60Hz
Mentre l’ Aspirazione: 14m/sec con Potenza assorbita: 48W / 12V
L’ Assorbimento aria: 175-210m³ / h. e la Rumorosità: max 65dB

 

Aspiratori per uso sporadico

Di seguito una serie di aspiratori per chi non ha molte pretese e ne fa un uso sporadico

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.